La formula del premio, inalterata e vincente dalla prima edizione, prevede che una giuria di esperti selezioni, tra le opere che trattano di avventura pubblicate in Italia nel biennio precedente, le tre più significative.
Gli autori selezionati sono considerati tutti vincitori del premio e vengono proclamati pubblicamente finalisti all’inizio dell’estate, di solito a Giugno.

Da Luglio a Settembre i lettori ed i frequentatori di una ampia rete nazionale di associazioni culturali, circoli di lettura, biblioteche e librerie, esprimono individualmente la loro preferenza per uno dei romanzi finalisti.

Durante la cerimonia di premiazione, che si svolge a Ottobre, viene proclamato il vincitore espresso dalla giuria popolare dei lettori e vengono premiati tutti i finalisti.